top of page

MUSEO DEI GIOVANI ARTISTI

GIULIA MERLI

BIOGRAFIA

Artista terapista e scultrice nata nel 1993, sin dall’infanzia ha vissuto a contatto diretto con il mondo della creatività e dell’arte, passioni tramandate dal nonno fotografo d’arte di professione. Dopo aver conseguito la maturità nel 2012 al liceo artistico Alessandro Volta di Pavia, si iscrive all’Accademia di Belle Arti di Brera, scegliendo l’indirizzo di Scultura e laureandosi poi nel 2015. Subito dopo si iscrive al biennio specialistico di Teoria e pratica della terapeutica artistica, trovando nell’arte che entra nel sociale la strada più adatta nella quale esprimere se stessa e la sua creatività.

Alice! è un'installazione composta da quaranta funghi realizzati in ferro ottonato, pensata per dialogare con il paesaggio del parco dell’Idroscalo, luogo di incontro tra città e natura. Con questa opera si vuole marcare l’importanza di poter vivere questo luogo e sottolineare la meraviglia che coglie l’osservatore vedendo crescere la natura anche in un grande centro urbano come Milano. Questa installazione mostra due facce di una stessa medaglia: da un lato, una natura compiuta e in perfetto equilibrio, che cresce lussureggiante e rigogliosa; dall’altro, una natura strana, alterata, che potremmo definire transgenica in grado di generare panico e spaesamento, ma che ha, in ogni caso, la capacità, se come Alice ci si lascia guidare dal desiderio di conoscere, di traghettarci verso mondi inesplorati.

Giulia Merli.png

Alice!, 2015
Ferro e ferro ottonato
1100 x 40 x 200 cm

*NON PIÙ ESPOSTA

bottom of page